Loading
Podcast Journal
Le Podcast Jour


Le Podcast Journal - podcastjournal.net  

Rechercher un article publié :

 
Respectez l'environnement: n’imprimez pas nos pages sur papier, visualisez-les sur écran blanc ou noir, partagez-les sur vos réseaux ou envoyez-les par mail! Reproduction autorisée uniquement avec le lien mentionnant la source: www.podcastjournal.net
Raffaella Rossi
02/06/2012

La terra trema in Emilia Romagna

Article en italien




La terra trema in Emilia Romagna

Domenica 20 Maggio alle 4:04 mi trovavo a passare un paio di giorni di vacanza sulle Dolomiti nella casa di montagna della mia famiglia quando sento una forte scossa di 4.09 di magnitudo con epicentro in Emilia Romagna e che ha devastato le zone del ferrarese e di Modena.

Ci sono già molte vittime ma con il terremoto del 29 Maggio si aggiungano ulteriori vittime per il crollo di capannoni , ben 14 oltre i 3 civili rimasti sotto le macerie e più di 7000 sfollati per il crollo o l’inagibilità delle loro case.

Adesso il governo Monti ha istituito una tassa di 2 cent per litro sul costo della benzina, bloccato il pagamento delle imposte fino a settembre. Molti numeri verdi che servono alla raccolta fondi per la ricostruzione di questo territorio devastato dal sisma.

I danni sono anche al patrimonio storico – culturale e questo è un po’ difficile ricostruirlo ma non impossibile, guarda la Fenice di Venezia è stata ricostruita in sette anni dall’incendio del 1996 facendola tornare come prima dell’incendio Se hanno potuto a Venezia possono farlo anche in Emilia. Ma si deve avere pazienza e denaro.

Io proporrei una raccolta fondi a favore dell’Emilia proprio nel Principato organizzando una serata che vada a coinvolgere il governo monegasco incluso la persona del Principe.

Sono pronta ad organizzarla, ma non bastano poche centinai di migliaia di Euro ce ne vogliono molti ti più per aiutare questa terra di devastazione. Mi appello al governo di Monaco che mi aiuti ad attuare questo progetto di raccolta fondi. Scrivetemi pure al mio indirizzo di posta elettronica qui sottostante e grazie per volermi aiutare per l’evento.

Per finire vorrei fare un osservazione mistica ma con del paradosso. In questi giorni non solo sono a crollare le chiese dell’Emilia terra di papi ma sta per crollare anche la chiesa di Roma a causa di uno scandalo che a coinvolto il Vaticano in questi giorni.

Tutto questo mi fa pensare che ormai nel 2012 Gesù Cristo non deve più dimorare nelle chiese e in particolare in quella di Roma ma deve dimorare nei nostri cuori sede dell’amore universale.

Il 2 giugno festa della Repubblica Italiana sarà dimessa a causa del sisma che ha colpito l’Emilia e il 4 giugno ci sarà lutto nazionale per le 17 vittime del sisma.






Par Raffaella Rossi (dernière modification le 02/06/2012)



Nouveau commentaire :
Twitter

Veuillez respecter la nétiquette.
Connectez-vous pour communiquer et faire partie du réseau du Podcast Journal! Tous les articles, commentaires, annonces, sujets de forum seront podcastés après une éventuelle modération: nous n'acceptons pas les contenus contraires aux Conditions Générales d'Utilisation, comportant des propos intraduisibles, ayant un aspect militant, incitant à la haine ou à une quelconque discrimination.
L'abonnement aux flux ainsi que l'inscription au Podcast Journal sont gratuits.





Dans nos blogs :

Elections en Iran : les jeunes et les femmes se méfient de Rohani

En Iran la population ne se fait pas d’illusion au sujet des législatives du 26 février prochain.    Toujours en attente des...

Morningophiles, les adeptes du chant du coq

L’avenir appartient à ceux qui se lèvent tôt. L’adage connu de tous serait, à priori, une porte d’accès au bien-être et à la productivité....

Matricule 89708 : L’œil féminin de 39/45

L’écriture du scénario vient de s’achever. Les mémoires de Roger Grégoire, évadé des camps allemands lors de la seconde guerre mondiale,...

Il est né la divine info

Amis lettrés et de tous poils venez vous perdre un instant dans les méandres de mon écriture. Journaliste et comédienne, je traite...



Le Podcast Journal sur :