Loading
Podcast Journal
Le Podcast Jour


Le Podcast Journal - podcastjournal.net  

Rechercher un article publié :

 
 

Respectez l'environnement: n’imprimez pas nos pages sur papier, visualisez-les sur écran blanc ou noir, partagez-les sur vos réseaux ou envoyez-les par mail! Reproduction autorisée uniquement avec le lien mentionnant la source: www.podcastjournal.net
Raffaella Rossi
16/12/2014

Testimoniamza a Medjugorie

Vos articles dans votre Podcast Journal


Racconto di un viaggio annumciato.


Photo (c) Gnuckx
Photo (c) Gnuckx
Di ritorno dal viaggio a Medjugorie avvenuto per il ponte dell'immacolata ed é così che ho compreso l'Amore puro e la pace interiore che si trasforma in Amore per la Madre Terra e la pace nel mondo.
L'amore che Dio vuole per l'umanità é un amore puro dove si ama tutti indistintamente la loro fede politica, la razza e la religione e anche nella coppia ci deve essere amore puro se no non c'è amore. Nell'amore é importante ricevere ma anche dare. Amare il pianeta che ci ospita non é da sottovalutare, rispettare la natura con i sui cicli ed equilibri é fondamentale per la vita sulla Terra. Tutto questo manca all'umanità che dovrebbe tornare a comunicare con essa come un tempo.
La pace é un altro volere della Madre Divina. Se si é in pace con se stessi si in pace con il mondo.
La Madre di Dio mi ha insegnato tutto questo quando si é là si sente la sua presenza che accoglie e protegge.
Ma torniamo al viaggio vero proprio e quello che é accaduto in questi quattro giorni:
Arrivata sabato 6 dicembre si va subito alla confessione obbligatoria per volere della Madonna, il prete che mi confessa é trevigiano e mi accoglie come una figlia con gioia e mi sento accolta nel seno della chiesa cattolica e mi riappacifico così alla chiesa e al mio nome di battesimo che da troppo lungo tempo giace inutilizzato nel segreto del mio cuore. E' venuto il tempo che lo unisca assieme al nome ufficiale che uso all'anagrafe, ovvero dovrei far consacrare il nome che uso abitualmente, non ho ricevuto il battesimo su questo nome e senza consacrazione e unione dell' altro nome non mi sento persona intera.
Dopo la confessione in Hotel ricevo in regalo da una pellegrina mai vista, un libretto di preghiere, sembra proprio un segno del cielo che mi invita a pregare sapendo la mia carenza nelle preghiere.
E sempre durante la confessione il prete mi dice: alla mia domanda se faccio bene ad usare la meditazione, é una bella cosa dice il preste e che sono stata chiamata a Medjugorie dalla Madonna stessa.
Domenica si va alla collina delle apparizioni pregando e alla sera si va alla Santa Messa in croato dove prendendo l'eucarestia ho la rivelazione celeste di essere accolta e protetta dalla Madre di Dio, La Messa lo proprio sentita nell'anima.
Alla festa dell'immacolata si va alla testimonianza di Viska la veggente, dove si prega e si medita con un lungo silenzio durato un ora della veggente e dei pellegrini e alla fine c'é la Santa Messa.
I prodigi a Medjugorie sono all'ordine del giorno, sempre nel giorno dell'immacolata io assieme ad altre persone vediamo nel sole l' immagine della Madonna adorante un bambin Gesu', come dei splendidi tramonti divini e sopranaturali.
IL cielo é proprio vicino basta ascoltarlo con il cuore.
Sono tornata a casa piena di grazia e luce divina con la voglia di pregare il santo rosario.



Par Raffaella Rossi (dernière modification le 16/12/2014)




Nouveau commentaire :
Twitter

Veuillez respecter la nétiquette.
Connectez-vous pour communiquer et faire partie du réseau du Podcast Journal! Tous les articles, commentaires, annonces, sujets de forum seront podcastés après une éventuelle modération: nous n'acceptons pas les contenus contraires aux Conditions Générales d'Utilisation, comportant des propos intraduisibles, ayant un aspect militant, incitant à la haine ou à une quelconque discrimination.
L'abonnement aux flux ainsi que l'inscription au Podcast Journal sont gratuits.





Dans nos blogs :

Législatives koweïtiennes: retour en force de l’opposition dominée par des islamistes

Les élections législatives du 26 novembre 2016 ont été marquées par une forte participation et le retour de l'opposition koweïtienne,...

Un orgasme = un arbre planté

Utiliser internet quotidiennement génère une grande quantité d’émissions de CO2. Grâce à des opérations ponctuelles ou des actions longue...

20 ans après, les pesticides sont toujours en moi [Interview]

Après la découverte du virus de l’hépatite C, Marie* apprend que son corps est également perturbé par de nombreuses toxines chimiques. Mais...



Le Podcast Journal sur :